Creare un sito alla velocità della luce! ... con Drupal

Se vogliamo creare un sito, farlo velocemente e usare uno strumento che per darci questo beneficio non scenda a compromessi con la qualità e la solidità del prodotto stesso, possiamo scegliere tranquillamente uno dei più famosi cms, Drupal e il suo fantastico tool a riga di comando, Drush.

Nel corso dell'ultimo PUGBO (Php User Group di Bologna) abbiamo avuto il piacere di presentare Drupal sotto una veste diversa... quella della velocità! L'ampia comunità internazionale che collabora con questo progetto permette a questo CMS (Sistema di Gestione di Contenuti) di essere sempre all'avanguardia ed evolversi con le esigenze degli utenti.

Di seguito le slide presentate e la trascrizione del loro contenuto:

DISCLAIMER: Attenzione!

Drush sta a Drupal come StarWars sta ad un Geek, quindi attenzione! Drush una volta scoperto può diventare uno strumento indispensabile e causare dipendenza!

 

Cos'è Drush?

Drush è un interfaccia command-line per Drupal che ci permette di fare attività di mantenimento e di installazione sul nostro sito senza usare l'interfaccia web. Questo ci permette di evitare tutta la parte noiosa dell'installazione di Drupal e di velocizzarla enormemente grazie a comandi semplici fino ad arrivare, volendo, all'uso di script complessi.

Drush:come si installa

" Aggiornato 3 Aprile 2012 alla versione 5 "

cd $HOME
wget http://ftp.drupal.org/files/projects/drush-7.x-5.0.tar.gz
tar xzf drush-7.x-5.0.tar.gz
cd /usr/local/bin
ln -s /path/to/drush/drush_executable drush
drush status

Drush Make: che cos'è e come si installa

Drush Make rappresenta un'ulteriore automazione dei processi creati con Drush, con questo add-on possiamo creare degli script che scarichino in automatico Drupal e tutti i moduli che desideriamo, con una sola riga di comando.

Per chi ha avuto a che fare con l'installazione di Drupal sa sicuramente che i moduli utili fin dall'installazione possono essere svariati, con questo tool ovviamo al problema di doverli scaricare uno alla volta.

mkdir $HOME/.drush && cd $HOME/.drush
wget http://ftp.drupal.org/files/projects/drush_make-6.x-2.3.tar.gz
tar xzf drush_make-6.x-2.3.tar.gz

Installazione Drupal con Drush e Makefile (versione semplice)

Grazie a questo sito, possiamo crearci il nostro file make e senza conoscere minimante la sintassi del file potremo scegliere tra tutti i principali moduli. Basterà marcare quelli di nostro interesse e scaricare il file che il sito creerà per noi.

http://drushmake.me/

Ecco come procedere con l'installazione del nostro primo sito, naturalmente in Drupal 7.

drush make pugbo.make pugbo
drush si standard --site-name="Drupal 7 PugBO" \ 
--db-url=mysql://root:root@localhost/testpugbo

Installazione e abilitazione moduli

Non sarà difficile ricordare questi comandi:

drush dl token && drush en token

Oppure

drush dl token --select

Disabilitazione e disinstallazione moduli

Se vogliamo disabilitare un modulo, quindi non usarlo più, ma lasciare le sue tabelle sul nostro sito per riabilitarlo eventualmente in futuro possiamo usare questo comando:

drush dis token

Se vogliamo disinstallarlo e quindi rimuovere le sue tabelle dal nostro sito, naturalmente prima dobbiamo disabilitarlo e poi eseguire questo comando:

drush pm-uninstall token

Cos'altro possiamo fare con drush?

Aggiornamento moduli

drush up

Backup Sito

drush archive-dump default

Restore Sito

drush archive-restore  ./m29511d1.20120208_095943.tar.gz \
--destination=/home/darthdrupal/www/dinamicamente \
--db-url=mysql://root:root@localhost/dinamicamente

Commenti